Direct marketing: ecco 4 buone abitudini da portare con noi dopo l’estate per comunicare in modo efficace!

Direct marketing: ecco 4 buone abitudini da portare con noi dopo l’estate per comunicare in modo efficace!

Direct marketing: ecco 4 buone abitudini da portare con noi dopo l’estate per comunicare in modo efficace!

Come comunicare nel corso del prossimo anno lavorativo ormai alle porte?
Il direct marketing continuerà a rappresentare una risorsa fondamentale per creare contatti e rapporti con i nostri potenziali clienti.

E’ però necessario tenere d’occhio le tendenze che ci circondano, valutare il target di pubblico al quale vogliamo rivolgerci e le loro abitudini, per poter studiare ed offrire soluzioni che sappiano coinvolgere il nostro pubblico di utenti nel migliore dei modi e che possano tramutarsi in concrete occasioni di business. E’ infatti impensabile oggi non tenere conto del mondo digitale, che viaggia ormai non solo di pari passo con la nostra vita reale, ma ne è diventato un prolungamento, implementando all’interno di essa una galassia di servizi che fanno parte della nostra quotidianità.

Andiamo quindi a vedere quali saranno i trend che anche dopo l’estate ci accompagneranno e che dovremmo necessariamente considerare all’interno della nostra strategia:

1. I social media

Come si può pensare di non includerli ed utilizzarli all’interno della nostra strategia di vendita? I social media oggi rappresentano, soprattutto per le aziende, un terreno di investimento consolidato e assolutamente irrinunciabile: grazie a campagne specifiche possiamo infatti non solo individuare il nostro target di riferimento al quale rivolgerci, ma fidelizzarlo al nostro brand e accompagnarlo virtualmente dalla scoperta del nostro prodotto fino alla fase finale del processo di vendita. Il tutto con investimenti ragionevoli e potendo contare su una grandissima possibilità di personalizzazione della nostra campagna. Rivolgersi ad una agenzia specializzata in social media marketing per la definizione della nostra social strategy è una mossa di cui non vi pentirete!

2. Direct Marketing

Uno strumento certamente non nuovo, ma da non sottovalutare. Anzi! Il Direct Marketing continua ad essere uno dei sistemi più utilizzati e di maggior successo per comunicare, come già abbiamo avuto modo di dire in altre occasioni sempre all’interno del nostro blog. Una buona distribuzione di volantini o materiale pubblicitario può davvero aiutarvi a fare la differenza! Venite a scoprire come…

I video sono uno strumento comunicativo eccezionale, e con l’avvento delle dirette sui social stanno diventando sempre di più un veicolo utilizzato e apprezzato per la diffusione di contenuti e lo storytelling aziendale. Attraverso i video puoi sviluppare una comunicazione diretta e priva di filtri con i tuoi utenti, aprire loro una porta sulla tua azienda e i suoi valori, e comunicare fortemente quello che è il tuo autentico modo di lavorare, consolidando così la fiducia da parte dei tuoi followers.

3. Contenuti coerenti e di qualità

Indipendentemente dal media che avrai scelto (blog, sito web, volantino, social, video, newsletter etc) ricordati sempre che produrre dei contenuti di qualità è fondamentale: solo con contenuti interessanti e non ripetitivi potrai far appassionare i tuoi clienti. Ricorda anche che il tuo brand deve essere presente sempre in modo chiaro e coerente in tutti i contenuti che pubblichi e diffondi.

4. Marketing mirato

Il popolo di internet è sempre più numeroso e farsi largo nel mondo della pubblicità sul web diventa sempre più difficile. Per questo è opportuno affidarsi ad esperti, se si vogliono ottenere dei risultati. Una campagna vincente ha bisogno di essere pianificata e studiata, riflettendo su quello che è il nostro target di riferimento e rivolgendoci quindi ad un pubblico specifico che grazie agli strumenti offerti dai social è possibile definire con assoluta precisione. In questo modo avremo la certezza di aver fatto un investimento mirato e che sicuramente ci saprà portare dei risultati tangibili.

Lascia un commento